Il portale del Distretto Sociale “B” è realizzato in maniera accessibile seguendo le direttive sancite dal W3C e riprese dalla Legge Stanca del 2004.

Il presente sito web è realizzato in maniera accessibile seguendo le direttive sancite dal W3C ed è pienamente conforme alla Legge n. 4/04 e successive disposizioni attuative, ivi inclusi “Requisiti tecnici e i diversi livelli per l’accessibilità agli strumenti informatici”, Modifiche dell’allegato A del DM 8 luglio 2005 (G.U. n. 217 del 16 settembre 2013) e Circolare n. 61/2013 di Agenzia per l’Italia Digitale sul tema accessibilità dei siti web e servizi informatici.

Di seguito vengono riportate le caratteristiche che rendono accessibile questo sito.

Requisito 1

Alternative testuali: fornire alternative testuali per qualsiasi contenuto di natura non testuale in modo che il testo predisposto come alternativa possa essere fruito e trasformato secondo le necessità degli utenti, come per esempio convertito in stampa a caratteri ingranditi, in stampa Braille, letto da una sintesi vocale, simboli o altra modalità di rappresentazione del contenuto.

Dichiarazione:

Il portale fornisce alternative testuali per ogni oggetto non testuale presente che abbia scopi informativi, viene fornita un’ alternativa testuale equivalente.

Requisito 2

Contenuti audio, contenuti video, animazioni: fornire alternative testuali equivalenti per le informazioni veicolate da formati audio, formati video, formati contenenti immagini animate (animazioni), formati multisensoriali in genere.

Dichiarazione:

Il portale, direttamente, non fornisce contenuti audio, video, animazioni.

Requisito 3

Adattabile: creare contenuti che possano essere presentati in modalità differenti (ad esempio, con layout più semplici), senza perdita di informazioni o struttura.

Dichiarazione:

Il portale permette la presentazione delle informazioni con layout di pagina semplici senza perdita di struttura e/o informazioni.

Requisito 4

Distinguibile: rendere più semplice agli utenti la visione e l’ascolto dei contenuti, separando i contenuti in primo piano dallo sfondo.

Dichiarazione:

I contrasti e le differenza di colore fra primo piano e sfondo sono sempre sufficientemente elevati: oltre a prendere come punto di riferimento l’algoritmo di verifica del contrasto proposto dalla legge, si sta però monitorizzando il lavoro del gruppo che sta elaborando le WCAG 2 (i nuovi standard internazionali sull’accessibilità) che a breve rilascerà un nuovo algoritmo in sostituzione del precedente.

Il portale inoltre, permette di far visualizzare versioni alternative del sito, tra cui alcune adatte ad essere visualizzate anche ad utenti con problemi particolari di ipovisione e daltonismo.

Requisito 5

Accessibile da tastiera: rendere disponibili tutte le funzionalità anche tramite tastiera.

Dichiarazione:

Il portale presenta automaticamente degli accesskey per raggiungere le principali aree del progetto.

Requisito 6

Adeguata disponibilità di tempo: fornire all’utente tempo sufficiente per leggere ed utilizzare i contenuti.

Dichiarazione:

Il portale non prevede l’uso di funzioni temporizzate che possano impedire o limitare l’erogazione delle informazioni.

Requisito 7

Crisi epilettiche: non sviluppare contenuti che possano causare crisi epilettiche.

Dichiarazione:

I contenuti non prevedono né per scopi informativi né per scopi estetici l’utilizzo di oggetti o scritte lampeggianti.

Requisito 8

Navigabile: fornire all’utente funzionalità di supporto per navigare, trovare contenuti e determinare la propria posizione nel sito e nelle pagine.

Dichiarazione:

Il portale mette a disposizione degli utenti le funzionalità per navigare, trovare contenuti e determinare la propria posizione nel sito e nelle pagine.

Requisito 9

Leggibile: rendere leggibile e comprensibile il contenuto testuale.

Dichiarazione:

Il portale rispetta il requisito.

Requisito 10

Prevedibile: creare pagine web che appaiano e che si comportino in maniera prevedibile.

Dichiarazione:

Il CMS rispetta il requisito.

Requisito 11

Assistenza nell’inserimento di dati e informazioni: aiutare l’utente ad evitare gli errori ed agevolarlo nella loro correzione.

Dichiarazione:

Il portale rispetta il requisito.

Requisito 12

Compatibile: garantire la massima compatibilità con i programmi utente e con le tecnologie assistive.

Dichiarazione:

Il portale rispetta il requisito.

Dichiarazione:

Ogni pagina fornita presente nel progetto, è pienamente rielaborata secondo le regole sull’accessibilità.