Si comunica che la Direzione Centrale INPS – Istituto Nazionale Previdenza Sociale, ha provveduto a pubblicare, in data 28 febbraio 2017, il nuovo bando Home Care Premium 2017 per i dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti.
I nuovi interventi avranno durata 18 mesi, a decorrere dal 1 Luglio 2017 al 31 Dicembre 2018.

Possono beneficiare degli interventi i dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e i pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici, nonché, laddove i suddetti utenti siano viventi i loro coniugi per i quali non sia intervenuta sentenza di separazione, e i parenti e affini di primo grado anche non conventi, i soggetti legati da unione civile e i conviventi ex legge n. 76 del 2016.

Possono beneficiare degli interventi, altresì i minori orfani dei suddetti dipendenti e pensionati, considerando equiparati ai figli, i giovani minori regolarmente affidati e il disabile maggiorenne regolarmente affidato al titolare del diritto.

Per avvalersi del servizio previsto dal nuovo bando devono presentare una nuova domanda anche i soggetti che già ne fruiscono per effetto del Progetto H.C.P 2014. Si invitano gli utenti a leggere attentamente il bando, scaricabile dal sito dell’INPS, prestando particolare attenzione ai requisiti necessari per la presentazione dell’istanza.

Le domande vanno presentate esclusivamente in via telematica accedendo alla home page del sito istituzionale www.inps.it :

seguendo il percorso:

Servizi on line > Servizi per il cittadino > Servizi Gestione dipendenti pubblici ( ex INPDAP) per Lavoratori e Pensionati > “Gestione dipendenti pubblici: domanda Assistenza Domiciliare”.
In caso di difficoltà nella compilazione della domanda, il richiedente può rivolgersi al servizio di Contact Center Integrato INPS, raggiungibile al numero telefonico 803164 gratuito da rete fissa o al numero 06164164, a pagamento, da telefono cellulare.