L’Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficienza (I.P.A.B.) “Ferrari” di Ceprano , ai sensi della normativa nazionale e regionale vigente, è una struttura a ciclo residenziale rivolta all’ospitalità delle persone anziane, a prevalente accoglienza alberghiera e rientra nella fattispecie delle Comunità Alloggio per Anziani.

La struttura si trova al primo piano dell’immobile sito in Via Regina Margherita, n. 19 a Ceprano.

Principale obiettivo dell’Ente che amministra la struttura è quello di promuovere la qualità della vita delle persone anziane, che si rende ancor più necessaria per chi si trova in condizione di fragilità sociale. Le attività fornite presso la struttura possono sintetizzarsi in:

  • sostegno globale alla persona anziana, con progettazione di piani personalizzati di assistenza;
  • prestazioni assistenziali qualificate. Il servizio offerto tende a favorire il mantenimento delle funzionalità residue e l’incremento delle relazioni della persona anziana.

L’ospitalità offerta può essere di due tipi:

  • definitiva quando la Comunità Alloggio diventa la residenza stabile della persona anziana;
  • temporanea quando la permanenza in struttura è limitata ad un periodo determinato, concordato dagli interessati con l’I.P.A.B.

L’I.P.A.B. “Ferrari” risulta inserita nella rete dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari distrettuali e persegue la massima integrazione con il territorio; è una struttura sociale, aperta e flessibile ai bisogni ed alle esigenze dei cittadini e del territorio.

A chi si rivolge

La struttura accoglie persone anziane di ambo i sessi che abbiano compiuto il 60 esimo anno di età, autosufficienti e parzialmente non autosufficienti. Ai sensi dell’art. 31 della L. R. 10 agosto 2016, n. 11 “Sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali della Regione Lazio”, nelle strutture a ciclo residenziale e semiresidenziale è prevista l’accoglienza anche di persone non autosufficienti che non necessitano di assistenza sanitaria e presenza infermieristica per l’intero arco della giornata. Non si tiene conto dell’età nel caso di persone inabili, sole e prive di persone tenute per legge alla loro assistenza.

La retta mensile attualmente in vigore (anno 2018) da corrispondere per l’ospitalità, e comprendente le prestazioni di vitto, alloggio e assistenza, è fissata in € 800,00 mensili per i residenti provenienti dai Comuni afferenti il Distretto Sociale “B” ed € 900,00 per i residenti provenienti da altri Comuni.

 Come fare

E’ possibile accedere al servizio attraverso domanda diretta dell’interessato o di un familiare o su segnalazione dei Servizi Sociali del Comune di residenza.

Per l’ammissione in struttura è necessario compilare apposito modulo di domanda e sottoscrivere il contratto di ospitalità predisposto dall’I.PA.B, cui deve essere allegato un certificato medico, attestante:

  • la condizione di autosufficienza;
  • la condizione di parziale autosufficienza ovvero attestante una condizione di non autosufficienza tale da non richiedere assistenza sanitaria o presenza di personale infermieristico per l’intero arco della giornata;
  • assenza di patologie infettive e contagiose.

Agli ospiti ammessi in struttura vengono garantite:

  • prestazioni alberghiere;
  • servizi specifici a carattere socio-assistenziale;
  • interventi culturali e ricreativi;
  • accesso a tutti i servizi del territorio;
  • prestazioni sanitarie fornite dall’azienda sanitaria locale competente nelle forme previste per l’assistenza domiciliare integrata (L.R. n. 11/2016).

Il servizio è garantito ininterrottamente durante tutto l’anno, per 24 ore al giorno.

A chi possiamo rivolgerci

Informazioni sui servizi della struttura e sulle modalità di accesso possono essere ottenute direttamente presso l’Ufficio di segreteria, aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09,30 alle ore 12,30

( Tel.:0775/912347 (telefono della struttura); Tel.: 327.5357170 (segreteria); email ipabferrari@pec.it e ipabceprano@hotmail.it)

Per ogni informazione è possibile rivolgersi all’Ufficio di Piano del Distretto Sociale B, Via Armando Fabi, snc. nei seguenti giorni e orari:

 Lunedì                dalle ore    9,30         alle ore   12,30 e dalle ore 15,30         alle ore   17,30

Mercoledì         dalle ore    9,30         alle ore   12,30 e dalle ore 15,30         alle ore   17,30

Venerdì                         dalle ore    9,30         alle ore   12,30

Distretto Sociale “B” Frosinone: personale dell’Ufficio di Piano:

 Distretto Sociale “B” Frosinone: Dirigente – Coordinatore Ufficio di Piano

Avv. Antonio Loreto

( Tel.:0775/2656209 email antonio.loreto@comune.frosinone.it)

Riferimenti normativi

  • Legge 8 Novembre 2000, n. 328
  • Legge Regionale 10 agosto 2016, n. 11
  • D. Lgs. 4 Maggio 2001, n. 207