Il Comune di Frosinone in qualità di Comune Capofila del Distretto Sociale “B” di Frosinone per l’attuazione degli “Interventi in favore delle persone affette da disabilità gravissima” rende nota l’apertura di un Avviso Pubblico ai sensi della Deliberazione di Giunta regionale n. 104 del 7 marzo 2017, recante “Linee guida operative agli ambiti territoriali per le prestazioni assistenziali, componente sociale, in favore delle persone non autosufficienti in condizione di disabilità gravissima, ai sensi del Decreto Interministeriale 26 settembre 2016”.

Possono presentare istanza di accesso agli interventi previsti i cittadini residenti nei 23 Comuni del Distretto Sociale “B” di Frosinone (Amaseno, Arnara, Boville Ernica, Castro dei Volsci, Ceccano, Ceprano, Falvaterra, Ferentino, Frosinone, Fumone, Giuliano di Roma, Morolo, Pastena, Patrica, Pofi, Ripi, San Giovanni Incarico, Strangolagalli, Supino, Torrice, Vallecorsa, Veroli e Villa Santo Stefano) in stato di “disabilità gravissima”, ivi compresi quelli affetti da sclerosi laterale amiotrofica (SLA) e in stato di demenza molto grave (anche con morbo di Alzheimer), come definiti dall’art. 3 del Decreto Interministeriale del 26 settembre 2016.

Per consultare l’Avviso Pubblico e il ottenere il modello di istanza per l’assegno di cura/contributo di cura si invita a scaricare i file allegati.